Spaghetti lunghi o spezzati ???

Home Forum La Cucina dell’Universo Ricette Senza Veli Spaghetti lunghi o spezzati ???

Questo argomento contiene 18 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Apelle 7 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 20 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #157384

    Apelle
    Partecipante

    Devo dire la verità : io mi trovo meglio con i spaghetti spezzati in due
    sia nel cuocerli (posso usare anche anche le pentole basse) e sia nel mangiarli
    (li avvolgo meglio senza fare fare troppi calcoli preventivi) !!!

    Siccome sono 50 anni che li mangio e sempre, immagino di aver imparato bene
    come si girano con la forchetta, quindi considerazioni di questo tipo direi che e’ meglio
    non farle affatto. Gli spaghetti sono lunghi 25 cmt, spezzati sono quindi 12,5 cmt;
    ebbene la lunghezza idele per me in considerazione un po’ di tutte le componenti
    sarebbe di 17-18 cmt conservando cosi’ la lunghezza -quasi- totale (anche il look
    ha la sua importanza, unita alla tradizione), sposandosi con la maggiore praticità
    nell’avvolgerli con la forchetta.
    Mi dite che ne pensate ??? Sto proponendo una modifica ad una cosa praticamente
    **indiscussa** fino ad oggi …..

    #258460
    gaviota argentea
    gaviota argentea
    Partecipante

    Se non sono intervenute novità nel frattempo direi che l’argomento era stato approfondito in maniera esaustiva in questo precedente post
    http://www.universocucina.com/forum/topic7298.html

    se poi, nel frattempo qualcuno si è convertito sulla via di Damasco si faccia avanti 🙂

    #258461
    Dida
    Dida
    Partecipante

    Se non mi ricordo male ho sentito dire, in una trasmissione di cucina, che la lunghezza della pasta è codificata, quindi se tutti fanno gli speghetti di quella lunghezza una ragione ci sarà. Ho fatto una breve e veloce ricerca in rete e ho trovato questo:
    “Gli Spaghetti sono nati a Napoli, e fu Antonio Viviani nel 1842 a chiamarli così, perché sembravano piccoli pezzi di spago. Originariamente erano lunghi ben 50 centimetri, poi col tempo, per esigenze di spazio, sono stati tagliati fino ad arrivare alla lunghezza attuale di 25 centimetri.”
    Ho controllato alcuni siti di pastifici e in tutti ho trovato che la lunghezza degli spaghetti va da 25 a 26 cm.

    Per la cronaca io a volte li taglio a volte no, dipende dal piatto che preparo.

    #258462

    Apelle
    Partecipante

    @dida wrote:

    Se non mi ricordo male ho sentito dire, in una trasmissione di cucina, che la lunghezza della pasta è codificata, quindi se tutti fanno gli speghetti di quella lunghezza una ragione ci sarà. Ho fatto una breve e veloce ricerca in rete e ho trovato questo:
    “Gli Spaghetti sono nati a Napoli, e fu Antonio Viviani nel 1842 a chiamarli così, perché sembravano piccoli pezzi di spago. Originariamente erano lunghi ben 50 centimetri, poi col tempo, per esigenze di spazio, sono stati tagliati fino ad arrivare alla lunghezza attuale di 25 centimetri.”
    Ho controllato alcuni siti di pastifici e in tutti ho trovato che la lunghezza degli spaghetti va da 25 a 26 cm.

    Per la cronaca io a volte li taglio a volte no, dipende dal piatto che preparo.

    A me le tue risposte soddisfano sempre Dida. E’ vero che adesso il formato e’
    diventato di 25 cmt, ma nessuno ha posto il suo personale gradimento ad un fatto
    del genere. Cioe’ si trovano di quella misura e si accettano di quella misura.
    Io ho notato che certe cose non si dicono, ho notato ad esempio che sono piu’ le
    volte che li spezzo che il contrario, ed ho anche notato che (inutile negarlo) a volte
    diventano troppo voluminose le forchettate quando gli spaghetti sono della lunghezza
    massima cioe 25cmt e che bisogna stare molto piu’ attenti.
    Poi c e’ la terza cosa :
    gli spaghetti sono molto esportati ed in altri paesi non li mangiano tutti i giorni, quindi
    non sono troppo esperti ad avvolgerli e, se sono troppo lunghi, questo problema lo possono
    creare piu’ facilmente. Pensate ai bambini americani ad esempio …. chi gli va ad
    insegnare la sintesi dell’arrotolamento della forchetta insieme a quella del prenderne
    solo pochi per volta come quantita’ ??? Secondo me qualche ditta dovrebbe cominciare
    a provare a mettere in commercio delle nuove misure come dicevo in apertura …..

    #258463
    Dida
    Dida
    Partecipante

    In USA, per esperienza diretta (case di amici, ristoranti), mangiano gli spaghetti senza spezzarli ma arrotolandoli sul cucchiaio e sono diventati bravissimi. Normalmente preferiscono però i formati di pasta corta come i maccheroni o una specie di fusilli che fanno anche da loro con le nostre misure. Certo, la loro pasta non è buona come la nostra…

    #258464

    giogio
    Membro

    io li cucino senza spezzarli neanche nella frittata di pasta e ovviamente senza cucchiaio

    #258465

    @giogio wrote:

    io li cucino senza spezzarli neanche nella frittata di pasta e ovviamente senza cucchiaio

    Sono con te… con il cucchiaio solo gli stranieri mangiano gli spaghetti… 😆 😆 😆 😆 😆

    #258466

    Saudade
    Membro

    Mio genero, americanissimo, non solo gli spaghetti sono il formato preferito, ma li mangia benissimo e senza cucchiaio.
    Sempre interi. solo quando li cucino tipo risotto, strascinati, li spezzo a meta’, ma Apelle , scusa, ma che ce ne importa a noi dei bambini americani e di come mangino gli spaghetti?

    #258467

    @saudade wrote:

    (…) ma Apelle , scusa, ma che ce ne importa a noi dei bambini americani e di come mangino gli spaghetti?

    😆 😆 😆 😆 😆 Tanto poi dallo psicologo ci finiscono in ogni caso… 😆 😆 😆 😆 😆

    #258468
    gaviota argentea
    gaviota argentea
    Partecipante

    e gli spaghetti dei cinesi – che ne rivendicano l’invenzione-che sono assaissimo più lunghi dei nostri?
    E il bello è che te li fanno”espressi” con le mani, alla velocità della luce, sottilissimi e lunghissimi 😯
    http://www.youtube.com/watch?v=FNmKa_AJmQA

    Quanto agli americani frequentando per anni, quotidianamente i ristoranti di Venezia li ho visti sempre arrabattarsi- adulti e bambini- con una certa disinvoltura nell’avvolgimento degli spaghetti.
    E che dire della sequenza cinematografica in cui Alberto Sordi con velleità americane si pappava il suo piatto di pasta? Non sarebbe stata la stessa cosa con degli spaghetti dimezzati. 😀

    #258469
    gaviota argentea
    gaviota argentea
    Partecipante

    E tanto per parafrasare Vasco Rossi

    PASTA SPERICOLATA

    voglio una pasta esagerata
    voglio spaghetti come Albèrt Sordì
    Voglio una pasta da arrotolare
    di quella che non scuoce mai
    voglio una pasta da non spezzare mai mai

    E poi ci troveremo come le star
    a farci due spaghi al Roxy Bar….

    #258470
    gaviota argentea
    gaviota argentea
    Partecipante

    Peraltro, nel massimo rispetto delle varie scuole di pensiero non mi tiro indietro se c’è da presentare una mozione per l’accorciameto dello spaghetto tipo.

    Tuttavia, per par condicio, vedrei bene anche una campagna per:

    a) la riduzione del 75% del diametro dei paccheri

    b) la soppressione del buco nei bucatini

    c) l’appiattimento dei fusilli

    d) il raddrizzamento delle pipe rigate

    e) lo stiramento del bordo ondulato delle reginette

    e sono disponibile ad esaminare ulteriori proposte

    Come corollario si potrebbe indire una raccolta di firme per il “candeggio del pomodoro”, vuoi per favorire chi deve mangiare in bianco vuoi per rendere meno evidenti gli schizzi di sugo sugli indumenti.

    OK, OK [smilie=smilie_face_20.gif] [smilie=smilie_face_20.gif] [smilie=smilie_face_20.gif] vado dietro la lavagna, Susanna le banane me le puoi mandare lì e per tutti gli altri, per favore postate le ricette con banane 😆 😆 😆

    #258471

    Apelle
    Partecipante

    @saudade wrote:

    Mio genero, americanissimo, non solo gli spaghetti sono il formato preferito, ma li mangia benissimo e senza cucchiaio.
    Sempre interi. solo quando li cucino tipo risotto, strascinati, li spezzo a meta’, ma Apelle , scusa, ma che ce ne importa a noi dei bambini americani e di come mangino gli spaghetti?

    Ma sai si parlava di formato di spaghetti, di convenienza economico/pratica a vendere
    un certo prodotto; logico che il mercato estero va tenuto in buon conto. Ci sono case
    alimentari che pensano piu all’estero che la mercato interno. Lo so a noi non ci interessa a casa nostra,
    e non ci cambia la vita una scelta o l’altra ….

    #258472
    gaviota argentea
    gaviota argentea
    Partecipante

    AMERICAN SPAGHETTI

    ma saranno interi o spezzati?

    Uploaded with ImageShack.us

    repetita iuvant

    Uploaded with ImageShack.us

    #258473

    giogio
    Membro

    nel barattolo!!!!! 😯 😯

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 20 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.