Nidi di tagliolini con sorpresa

Home Forum La Biblioteca La Pasqua Nidi di tagliolini con sorpresa

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  tiziana63 11 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #157489

    tiziana63
    Partecipante

    Ingredienti per circa 15 nidi

    Tagliolini all’uovo secchi 500 gr. (Sottili e che tengano bene la cottura)
    Cipolle bianche fresche 4 belle grandi
    Pomodori Piccadilly 10
    Fave sgranate ½ tazza circa 300 gr da sgranare
    Piselli sgranati ½ tazza circa 300 gr da sgranare
    Asparagi 15
    Zucchine fiore 3
    Brodo vegetale 2 tazze
    Basilico 1 mazzetto
    Zafferano ½ bustina
    Peperoncino secco 1
    Uova di quaglia 15
    Pecorino fresco 1 pezzetto
    Prosciutto cotto a dadini 1 vaschetta
    Burro 100 gr.
    Olio evo

    Per i tagliolini: Sbucciare le cipolle, affettarle sottilmente e stufarle con 50 gr. di burro, un peperoncino e il brodo vegetale. Lasciare cuocere fino a quando non sono quasi del tutto disfatte quindi, eliminare il peperoncino e schiacciarle con i rebbi di una forchetta.
    Cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata. Scolarli al dente, condirli subito con il restante burro fuso e poi con il sugo di cipolle.
    Sporzionarli in una teglia imburrata che possa andare direttamente in tavola, formando dei nidi e lasciare raffreddare. Per questa operazione formare i nidi arrotolando la pasta su una forchetta all’interno di un mestolo.

    Per le verdure: Pelare i pomodori e tagliarli a piccoli dadi, pelare le fave e tagliare a cubetti le zucchine; cuocere al vapore ma al dente gli asparagi e a cottura ultimata tagliare i gambi a rondelle tenendo da parte le punte.
    In una larga padella scaldare 2 cucchiaiate di olio, aggiungere le fave, i piselli ed i dadini di prosciutto cotto; bagnare con un po’ di brodo e cuocere per 5/6 minuti poi aggiungere i cubetti di zucchina e le rondelle di asparagi e proseguire la cottura per qualche minuto ancora bagnando con poco brodo se necessario. Salare, insaporire con la ½ bustina di zafferano sciolta in poco brodo, il basilico tagliato a listarelle e per ultime le punte degli asparagi.

    Composizione dei nidi: Allargare leggermente il centro di ogni nido e posizionare le verdure cotte precedentemente. Tra un nido e l’altro posizionare una cucchiaiata di dadini di pomodoro per dare umidità alla preparazione.
    Coprire con alluminio e cuocere in forno preriscaldato a 190° per una quindicina di minuti.
    Scoprire la teglia, al centro di ogni nido sgusciare un ovetto di quaglia, grattugiare un po’ di pecorino con una grattugia a fori grandi e rimettere in forno scoperta per altri 5 minuti.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.