Cestini primaverili

Home Forum La Biblioteca La Pasqua Cestini primaverili

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  tiziana63 11 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #157487

    tiziana63
    Partecipante

    Ingredienti per circa 12 cestini

    Pane da tramezzini – Spuntinelle 12 fette
    Carote 2
    Patate 2
    Zucchine 2
    Cipollotto 1
    Bacon 12 fettine
    Uova 6
    Panna 100 gr.
    Burro 80 gr.
    Gruyere 100 gr.
    Insalata a listarelle 200 gr.
    Olio evo
    S&P

    Per i cestini: Ungere le fette di pane con poco olio poi spianarle con il mattarello e modellarle su stampini monoporzione a bordi ondulati capovolti. Passarli in forno a 200° ventilato per qualche minuto, solo il tempo sufficiente a far tostare leggermente il pane, quindi sformare i cestini e rimetterli in forno qualche minuto ancora per seccarli bene.
    Per le verdure: Pulire e lavare tutte le verdure. Affettare sottilmente il cipollotto e ridurre a julienne carote, patate e zucchine.
    Scaldare, su fuoco vivace, una larga padella antiaderente a fondo spesso o meglio ancora il wok in ghisa; versare 2 cucchiai di olio e, quando è caldo, aggiungere il cipollotto e le patate; lasciare cuocere per due minuti e aggiungere le carote e le zucchine. Saltare a fuoco vivo per non più di cinque minuti, salare a fine cottura.
    Per la pancetta: Tagliare il bacon a listarelle non più grandi di un fiammifero e renderle croccanti in un padellino antiaderente senza aggiunta di grassi.
    Per le uova: In un pentolino antiaderente a bordi alti sgusciare le uova ed aggiungere a freddo la metà del burro. Portare su fuoco vivo e mescolare continuamente con una spatola di silicone avendo cura di togliere ogni tanto il pentolino dal fuoco continuando però sempre a mescolare.
    Quando le uova iniziano a rapprendersi, toglierle dal fuoco, aggiungere il rimanente burro e la panna poi tornare sul fuoco e riprendere la cottura sempre mescolando fino a quando le uova non diventano belle spumose. Anche durante questa seconda parte della cottura ogni tanto togliere il pentolino dal fuoco continuando sempre a mescolare.
    Salare e pepare a piacere.
    Composizione del piatto: Con l’insalatina creare un nido ed adagiare il cestino di pane. Versare una cucchiaiata abbondante di uova, ricoprire con le verdure croccanti, la pancetta e terminare con il formaggio Gruyere anch’esso tagliato a julienne.
    Servire immediatamente.

    Ho scritto che questa ricetta era farina del nostro sacco in realtà riscrivendola mi sono ricordata che questo modo di far cuocere le uova lo avevo visto fare da Gordom Ramsay su Real time

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.