Aceto nel sugo di pomodoro

Home Forum La Cucina dell’Universo Ricette Senza Veli Aceto nel sugo di pomodoro

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Apelle 8 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #156929

    Apelle
    Partecipante

    Leggo in molte ricette che si mette dell’aceto nel sugo di pomodoro per pasta,
    e non ne capisco la ragione. C e’ qualcuno che mi puo’ dire o accennare
    quali sono i criteri di una scelta simile ???

    moltissime grazie.

    #254055

    Saudade
    Membro

    ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓
    Mai visto ne’ sentito.

    #254056
    Dida
    Dida
    Partecipante

    Neanchio ne ho mai sentito parlare, il sugo di pomodoro è già acido e di solito si aggiunge un pizzico di zucchero o un pezzetto di carota per diminuire l’acidità. Dicci, per favore, dove hai letto dell’aceto.

    #254057

    Apelle
    Partecipante

    devo trovare una ricetta che vi copio pero’ devo cercarla
    in ogni modo si tratta di piccole quantita’ di aceto, ma la cosa mi sembra molto
    strana. Faccio il copia-incolla …..

    #254058

    Apelle
    Partecipante

    L’Amatriciana mia (di Aldo Fabrizi)

    Soffriggete in padella staggionata,
    cipolla, ojo, zenzero infocato,
    mezz’etto de guanciale affumicato
    e mezzo de pancetta arotolata.

    Ar punto che ‘sta robba e’ rosolata,
    schizzatela d’aceto profumato
    e a fiamma viva, quanno e’ svaporato,
    mettete la conserva concentrata.

    Appresso er dado, che je’ da’ sapore,
    li pommidori freschi San Marzano,
    co’ un ciuffo de basilico pe’ odore.

    E ammalapena er sugo fa l’occhietti,
    assieme a pecorino e parmigiano,
    conditece de prescia li spaghetti.-


    Per non perdere tempo ho preso la piu’ famosa di Aldo Fabrizi
    ma ce ne sono altre che prevedono l’aceto (un cucchiaio) nel pomodoro, solo che
    adesso non le trovo.

    #254059
    gabriela
    gabriela
    Partecipante

    Una licenza poetica? Nemmeno io avevo mai sentito parlare di aceto nel sugo di pomodoro. Invece ho visto più volte condire l’insalata di pomodori con olio e aceto; personalmente preferisco evitarlo.

    #254060

    Apelle
    Partecipante

    No non credo sia solo una licenza poetica perche’ l ho trovato in altri
    sughi e a volte anche in quelli dove non c e’ il pomodoro (tipo la
    pasta alla gricia ad esempio -in alcune versioni- con l’aggiunta di un
    cucchiaio di aceto). Io penso che sia per dare piu’ forza al sugo, cioe’
    la presenza dell’aceto che si volatilizza rimane come sapore forte nel
    suo insieme. Pero’ la cosa non mi convinceva al 100×100, ed ho chiesto
    al forum.

    #254061
    Dida
    Dida
    Partecipante

    Penso che l’aceto sia un’usanza del centro Italia (viste le ricette) al posto del vino bianco. A me non convince, prova e dicci poi le tue conclusioni.

    #254062


    Bah…. l’aceto nel pomodoro mi perplime non poco…. sapevo della funzione “addolcente” dello zucchero che contrasta appunto l’acidità… ma non ho mai sentito dell’utilizzo dell’aceto per fare un sugo di pomodoro.

    In Sicilia so che si unisce un profumo di aceto nella caponata anche in presenza di pomodoro addizionato di zucchero ma serve per accentuarne l’agrodolce.

    Si usa aceto con il pomodoro per le salsine agrodolci che accompagnano la cucina cinese (per esempio gli involtini primavera).

    Salsa agrodolce cinese:

    Ingredienti:

    250 gr. di acqua
    125 gr. di aceto bianco
    100 gr. di zucchero
    4 cucchiai di pomodoro concentrato
    1 + 1/2 cucchiaio di maizena

    Procedimento:

    Passare al pimer tutti gli ingredienti, portate ad ebollizione su fuoco moderato fino a quando la salsa non addenserà.

    #254063

    Apelle
    Partecipante

    Appassite la cipolla e l’aglio in un saltiere, dorate il guanciale, bagnate con l’ aceto, quindi i pomodori.
    Aggiustate di sale, lasciate sobbollire per 6-7 minuti.
    Scolate la pasta, saltatela in padella, aggiungete il pecorino, servite ben calda



    Eccone un altra tanto per farla leggere, pero sono daccordo con quello
    che dite sull’aceto. In ogni caso ricette con aceto ce ne sono ……

    #254064

    ciliegina
    Membro

    Però è anche vero che l’aceto va messo prima della conserva di pomodoro, quindi ha per me una funzione di insaporitore, mentre lo zucchero DOPO il pomodoro ha funzione di correttore. Potrei dire una cavolata, ma non potrebbe servire a sgrassare il gusto di unto del guanciale? Non si fa così anche per le salsicce in tegame?
    Francesca

    #254065

    @apelle wrote:

    Appassite la cipolla e l’aglio in un saltiere, dorate il guanciale, bagnate con l’ aceto, quindi i pomodori.
    Aggiustate di sale, lasciate sobbollire per 6-7 minuti.
    Scolate la pasta, saltatela in padella, aggiungete il pecorino, servite ben calda



    Eccone un altra tanto per farla leggere, pero sono daccordo con quello
    che dite sull’aceto. In ogni caso ricette con aceto ce ne sono ……


    Vabbè… ma un conto è se si fa un ragù e al posto del vino PRIMA di mettere il pomodoro si usa l’aceto… perchè l’aceto va fatto evaporare COMPLETAMENTE ….

    In Sicilia si usa mettere l’aceto al posto del vino… ma poi il gusto non si sente più…. parola mia… l’ho fatto molte volte…

    #254066

    pasticcino
    Partecipante

    @ciliegina wrote:

    Però è anche vero che l’aceto va messo prima della conserva di pomodoro, quindi ha per me una funzione di insaporitore, mentre lo zucchero DOPO il pomodoro ha funzione di correttore. Potrei dire una cavolata, ma non potrebbe servire a sgrassare il gusto di unto del guanciale? Non si fa così anche per le salsicce in tegame?
    Francesca

    Credo tu abbia ragione sulla funzione sgrassante. In ogni caso, sono in molti i romani romani a non metterlo nelle preparazioni tipiche e non mettono neanche vino. Come accade spessissimo, una ricetta e tanti modi di fare e rifare

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.