Ciambella all’anice salata Vitorchianese

Home Forum La Cucina dell’Universo Le Nostre Ricette Ciambella all’anice salata Vitorchianese

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  luigif 13 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #149492

    luigif
    Membro

    Ciambella all’anice salata Vitorchianese

    Ingredienti per 6/7 ciambelle
    3 Kg di farina 00,
    75 gr di sale,
    1 bicchiere di vino
    1 etto di anice
    1 etto di lievito di birra
    1/2 litro di olio di oliva

    Sciogliere il lievito di birra in 1 litro di acqua tiepida, aggiungere la farina fino a formare un impasto morbido aggiungere il sale e l’olio di oliva.
    Sciogliere l’anice in un bicchiere di vino e poi amalgamare il tutto nell’impasto.
    A questo punto lasciare lievitare per almeno 3/4 ore poi con la pasta formare dei salsicciotti da 20/30 cm unire a formare una ciambella metterli in acqua bollente nel momento della loro risalita a galla toglierli e fare nella parte superiore dei leggeri tagli sulla pasta per migliorare la cottura poi mettere in forno a 200 gradi per 1 ora.

    Lasciare raffreddare e servire!

    #162323

    luigif
    Membro

    E’ buona non dubitate………!!!!
    Nel mese di giugno in occasione della festa di S.Michele a Vitorchiano
    farò un reportage con foto e commenti cosi potrete vedere le bellezze del paese e delle tradizioni popolari del luogo.

    #162324

    nonna Ivana
    Membro

    e chi ne dubita, Luigi…però questa ciambella, con le dovute proporzioni, ha una larga parentela da molte parti del mondo…a partire dalla brazadela…brachium…..bretzel,pretsel e via discorrendo…
    Molto interessante, soprattutto la immersione a bollitura!!!

    Grazie infinite!!!!!

    Ivana

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.