Crema inglese

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da Dida Dida 11 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #154489
    Dida
    Dida
    Partecipante

    Queste due ricette sono molto vecchie e mi vengono sempre bene, certo, gli ingredienti devono essere freschissimi e la panna di ottima qualità, fresca e non a lunga conservazione. Il segreto è la cottura della crema che non deve arrivare ad ebollizione ma va levata quando si vede la superficie “fremere”. Inoltre va fatta raffreddare gradatamente e solo quando è fredda metterla in frigorifero, coperta da un canovaccio.

    Crema inglese
    latte g 150 – panna fresca g 150 – zucchero g 70 – 3 tuorli – fecola o Maizena – un baccello di vaniglia.

    Versare il latte mescolato con la panna in un tegamino, unire il baccello di vaniglia aperto a metà e scaldare il tutto senza farlo bollire. In una pentolina montare i tuorli con lo zucchero e quando sono diventati quasi bianchi unire un cucchiaino di fecola o di Maizena. Togliere la vaniglia dal latte; stemperare il composto con il latte caldo, versandolo a filo, quindi mettere la crema su fuoco basso e, sempre mescolando, farla addensare badando che non bolla; spegnere e utilizzare calda o fredda.

    Crema inglese alla panna
    Ingredienti:
    panna fresca gr. 300
    latte gr. 100
    zucchero gr. 30
    3 tuorli – fecola – vanillina Bertolini
    Mettere gr. 100 di panna con il latte in una casseruolina, aggiungere una bustina di vanillina e far scaldare. Versare i tuorli in una ciotola e montarli con lo zucchero e mezzo cucchiaino di fecola poi stemperarli con il misto di latte e panna, versandolo a filo. Rimettere nella casseruolina e portare la crema quasi ad ebollizione, su fuoco molto basso, sempre mescolando con una piccola frusta, togliendola dal fuoco un attimo prima che bolla (deve solo fremere in superficie), poi farla raffreddare sempre mescolando. Montare la rimanente panna e aggiungerla alla crema fredda, delicatamente, quindi servire come accompagnamento a torte, a biscotti o a quello che vi pare. E’ ottima aggiunta ad una macedonia di frutta secca.

    #226572
    RoxyB
    RoxyB
    Partecipante

    ho letto tutto……
    sono 2 kg in più! 👿

    [smilie=011.gif]

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.