Raggiungi il nostro Sito Web      SitemapIndex SitemapIndex   RSS Feed RSS Feed   Channel list Channel list      Visita la Galleria Fotografica
Oggi è venerdì 31 ottobre 2014, 23 17:37

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Condividi     

Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: venerdì 16 aprile 2010, 09 04:05 
Non connesso
Cerimoniere Ufficiale
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2007, 12 34:52
Messaggi: 5560
Località: Casorezzo (Mi)
Immagine

Torta dell'amicizia Amish / Amish friendship cake
Se ti va tieni sempre da parte una tazza di pasta lievitante per la tua prossima torta: questo ti consentirà di non dover ricominciare ogni volta dall'inizio. Devi anche dare due o tre tazze di pasta lievitante ad amici fidati affinché inizino la loro torta.

INGREDIENTI
Per la pasta lievitante:
1/2 cucchiaino di lievito di birra secco
30 ml di acqua calda
1 cucchiaiata di zucchero semolato extrafine
1 cucchiaiata di aceto di vino bianco
1/2 cucchiaino di sale
3 tazze di farina 00
3 tazze di latte

Per la torta:
1 tazza di pasta lievitante
mezza tazza di olio di semi
una bustina di lievito per dolci
3 uova intere
1 tazza di zucchero semolato extrafine
2 tazze di farina 00
una punta di cucchiaino di sale
un cucchiaino di cannella in polvere
1 tazza di noci tritate
1 tazza di uvetta sultanina
2 mele a pezzetti

PROCEDIMENTO

Per la pasta lievitante: in una ciotola di ceramica o di vetro sciogliere il lievito di birra secco in acqua tiepida e unire tutti gli altri ingredienti mescolando con un cucchiaio di legno sino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
Coprire la ciotola con pellicola per alimenti e un canovaccio e far riposare al buio e a temperatura ambiente per due giorni: il composto farà le bollicine e avrà un odore acre.
Il secondo giorno, terzo giorno, e il quarto giorno: mescolare.
Il quinto giorno, aggiungere 1 tazza di farina, 1 tazza di zucchero, 1 tazza di latte, e mescolare.
Il sesto, settimo, ottavo e nono giorno: mescolare.
Il decimo giorno aggiungere 1 tazza di farina, 1 tazza di zucchero, e 1 tazza di latte.
Dividere il composto in quattro parti: una va tenuta per sè, mentre le altre tre vanno messe dentro tre ciotole separate e regalate agli amici che vogliono fare la torta (oppure una per la tua prossima torta e due per gli amici).

Per la torta: preriscaldare il forno a 180°.
Mescolare la propria tazza di pasta lievitante con gli ingredienti indicati per la torta. Imburrare e infarinare una tortiera, versarvi l’impasto e livellare bene. Volendo si possono usare due stampi da plumcake. Infornare e cuocere per circa un’ora (fare la prova stecchino).
Al posto delle mele si possono aggiungere pere, banane, dattteri e altri tipo di uvetta a seconda dei gusti.

_________________
Dida


Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto.
Anthelme Brillat-Savarin, 1825

Immagine


Ultima modifica di Dida su venerdì 16 aprile 2010, 15 49:27, modificato 1 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: venerdì 16 aprile 2010, 10 57:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 25 gennaio 2007, 19 05:10
Messaggi: 2279
Dida è molto interessante e sembra piuttosto semplice,se volessi tenere la pasta lievitante per me in vista di una futura torta,come posso conservarla?Potrebbe servire anche per una preparazione salata tipo pane o pizza?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: venerdì 16 aprile 2010, 11 51:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 21 gennaio 2009, 14 52:21
Messaggi: 1126
Località: Teramo/Rieti
M'ispira tanto e dev'essere veramente buona ma al momento la lavorazione è troppa per il caos che regna qui! La pasta può essere utilizzata anche per alro?


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: venerdì 16 aprile 2010, 14 25:27 
Non connesso
Cerimoniere Ufficiale
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2007, 12 34:52
Messaggi: 5560
Località: Casorezzo (Mi)
La pasta va trattata come il lievito di partenza, aggiungendo gli ingredienti richiesti e mescolando quando indicato. Che io sappia serve solo per questa torta.

_________________
Dida


Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto.
Anthelme Brillat-Savarin, 1825

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 00 30:58 
Non connesso

Iscritto il: martedì 08 dicembre 2009, 16 36:10
Messaggi: 724
Località: brianza milanese
Bella ricetta grazie dida. [smilie=013.gif]

_________________
Immagine

Ogni nuovo giorno è un giorno in piu' per amare,
un giorno in piu' per sognare è un giorno in piu' per vivere.


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 09 53:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2009, 18 05:58
Messaggi: 587
Località: Zurigo (Svizzera)
Bella e particolare la tua torta dell'amicizia Amish ... grazie Dida!!
per me però,che sono impaziente, la preparazione della pasta lievitante é troppo laboriosa....mi accontenterò di ammirare la tua foto ed immagginarne il sapore... sembra proprio buona. [smilie=013.gif]

_________________
Maria

Immagine


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 14 22:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 24 settembre 2007, 20 25:29
Messaggi: 2204
Località: Scafati
questa torta l'ho fatta tanto temo fa quando una mia amica mi ha regalato un bicchierino d'impasto. Come una stupida non ho pensato a conservarne uno per me. Era buonissima. Appena finisco con sta dieta la faccio. [smilie=011.gif] Grazie Dida

_________________
Immaginehttp://ilgiardinodilulu.blogspot.com

Ed io ti cercherò nei voli di una rondine, nel profumo di un fiore, nel calore di un raggio di sole


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 14 48:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 08 gennaio 2008, 19 47:46
Messaggi: 3177
Località: Rivarolo Canavese
Confermo, è veramente buona.

Da noi gira la ricetta in fotocopia come ricetta della "Torta di Padre Pio".

Alle amiche bisogna dare un bicchiere di impasto e la fotocopia :wink:

_________________
Immagine Tiziana


"Non dimenticate l'ospitalità; alcuni praticandola, hanno accolto degli angeli senza saperlo."
Lettera agli Ebrei


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 15 39:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 ottobre 2008, 15 54:24
Messaggi: 1441
Località: Pov. di Bergamo
Anch'io la conoscevo (per averne sentito parlare) come "Torta di Padre Pio".
Deve essere di un buono ... grazie Dida.

_________________
Anna

Il vero rivoluzionario è guidato da un grande sentimento d'amore.
ERNESTO CHE GUEVARA


Top
 Profilo E-mail  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 15 47:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 05 marzo 2007, 21 59:38
Messaggi: 3304
Località: pioltello
anche a me era arrivata la ricetta in fotocopia con il bicchiere di impasto, e per un bel po' avevo sfornato torte con o senza uvetta, o noci, o mele.....da tantissimo non la preparo, grazie Dida per averla ricordata [smilie=011.gif]

_________________
lella g.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torta dell'amicizia Amish
MessaggioInviato: domenica 18 aprile 2010, 12 51:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 15 39:01
Messaggi: 6997
Località: Sutri
la conoscevo come la torta di Padre Pio ,mi era stata anche richiesta ma non avevo più il bicchierino ,posso dare la tua ricetta ora
grazie Dida [smilie=011.gif]

_________________
A volte attendere è sinonimo di .....Tranquillità

Paola


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Condividi     
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Licenza Creative Commons

Quest'opera e' distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

SitemapIndex SitemapIndex RSS Feed RSS Feed Channel list Channel list
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it - phpBB SEO